SOSTIENI LA FONDAZIONE
::::::::::::::::::::::::::::::::::::



:: HOMEPAGE ::

::::::::::::::::::::::::::::::::::::

:: LA FONDAZIONE

:: NEWSLETTER

:: PROGETTI DIDATTICI

:: CORSI DI
    FORMAZIONE


:: I GIOVEDI'

:: CONVEGNI

:: PUBBLICAZIONI

:: BIBLIOTECA

:: ARCHIVIO

:: ARCHIVIO
    DELLE DESTRE


::::::::::::::::::::::::::::::::::::

:: SBN

:: ARCHIVI DEL '900

:: ARCHIVI ON-LINE

::::::::::::::::::::::::::::::::::::

:: CONTATTACI

::::::::::::::::::::::::::::::::::::

:: imposta
   come homepage


:: aggiungi a preferiti
::::::::::::::::::::::::::::::::::::




ARCHIVIO STORICO

Il Fondo Augusto De Marsanich


Augusto De Marsanich (1893-1973) è stato uno degli esponenti di maggiore rilievo del Movimento Sociale Italiano. Già deputato fascista, iniziò la sua carriera politica come dirigente sindacale: fu infatti presidente della Confederazione fascista lavoratori commercio; quindi fu nominato sottosegretario al ministero delle Comunicazioni, fino al 1943. Durante la Rsi fu nominato presidente del Banco di Roma e, successivamente, presidente dell’Alfa Romeo. Entrato nel Msi poco dopo la sua costituzione, De Marsanich si distinse per equilibrio al primo congresso del partito del 1948 con la famosa dichiarazione: “Non restaurare, non rinnegare”. Nel 1950 sostituì Almirante alla segreteria del partito, fino al 1954, quando gli subentrò Michelini. Divenne quindi presidente del Msi, poi del Msi-Dn, fino alla morte.
De Marsanich ha conservato soprattutto testi di discorsi e documentazione relativa all’attività parlamentare, nonché testi di articoli. Interessante risulta la raccolta di periodici relativi ai primi anni del partito che il figlio, dott. Ugo De Marsanich, ha donato alla Fondazione.

<< INDICE DEI FONDI
ORARIO

lun.-gio. 10.00-18.00
ven. 10.00-14.00

Regolamento scarica il regolamento


© - Fondazione Ugo Spirito e Renzo de Felice, Piazza delle Muse, 25 - Roma. C.F. 04015590583 - tel. 064743779, 064740826 - fax 064820200 - info@fondazionespirito.it